Language
Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
Ricerca
Recanati
Morro-da
recanati00
recanati01
recanati02
recanati03
recanati04
recanati05


Hotel consigliati vicino Recanati
Leggi tutto...
 
Recanati la città della poesia

infinito_leo

"Sempre caro mi fu quest'ermo colle, e questa siepe, che da tanta parte dell'ultimo orizzonte il guardo esclude
Ma sedendo e mirando, interminati spazi di là da quella, e sovrumani silenzi, e profondissima quïete
io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura. E come il vento odo stormir tra queste piante, io quello infinito silenzio a questa voce vo comparando: e mi sovvien l'eterno, e le morte stagioni, e la presente
e viva, e il suon di lei. Così tra questa immensità s'annega il pensier mio:
e il naufragar m'è dolce in questo mare."

Giacomo Leopardi, "L'infinito"

 
La città
Recanati si estende sulla dorsale di un lungo e tortuoso colle a 296 metri sul livello del mare, fra le valli dei fiumi Potenza e Musone.
Il mar Adriatico è vicinissimo e la città vi si affaccia come un balcone, con vedute panoramiche anche verso l' Appennino che sono fra le più pittoresche di tutte le Marche.
Patria di numerosi uomini illustri tra cui il poeta Giacomo Leopardi e il tenore Beniamino Gigli, conserva importanti monumenti, palazzi, chiese, pinacoteche, musei e biblioteche.
La particolare mitezza del clima, la ricchezza del patrimonio artistico e la cordiale ospitalità dei cittadini ne fanno un gradito luogo di villeggiatura.
BENIAMINO GIGLI
Recanati 20/03/1890 - Roma 30/11/1957
Il tenore più amato dal popolo e forse il più grande di tutti i tempi.
Un grande cuore oltre che una grande voce.
Visita il sito: www.beniaminogigli.it
GIACOMO LEOPARDI
Recanati 29/06/1798 - Napoli 14/06/1837
Il più grande poeta e pensatore dell'epoca moderna.
La celebrità delle sue opere e la universalità della sua fama rendono superflua ogni altra indicazione.
Visita il sito: www.leopardi.it
LORENZO LOTTO
Venezia 1480 - Loreto 1556
Grande pittore veneziano che lavorò molto a Recanati ove ha lasciato opere di sommo valore.
Visse negli ultimi anni a Recanati e Loreto, ove si ritiene sia sepolto.
PERSIANI GIUSEPPE
Recanati 1799 - Parigi 1869
Compositore operista, uno degli artisti più prestigiosi del teatro Italiano di Parigi.
 
Da Visitare

PALAZZO LEOPARDI

Palazzo Leopardi, casa natale del poeta, ancor oggi abitata dai suoi discendenti e ubicata in piazza "Sabato del villaggio".
L'esposizione di oggetti e manoscritti dello scrittore consente di ripercorrerne la vita; la ricca biblioteca del padre, di comprenderne la formazione. Di qui un percorso segnalato conduce fino al Monte Tabor, il celebre "colle dell'infinito" da cui si può ammirare un incantevole panorama.
Ritornati a Palazzo Leopardi si raggiunge via Roma, al termine della quale si scende per via Calcagni e via Cavour; lungo questa strada si può ammirare la chiesa di Sant'Agostino: il suo campanile è la torre antica cantata nel Passero solitario. Proseguendo si arriva in centro, Piazza Leopardi, dove alle spalle del monumento dedicato al sommo poeta, sorge il Palazzo Comunale. L'edificio ospita il Museo Beniamino Gigli, altra sosta obbligata: vi sono conservati costumi di scena, fotografie e cimeli del grande tenore recanatese.
Da piazza Leopardi, su cui prospetta l'antica Torre del Borgo, si attraversa corso Persiani, al fondo del quale si stacca la via che conduce alla Cattedrale. Vicino al duomo, dove è allestito il Museo diocesano, si trova Villa Colloredo Mels, sede della Pinacoteca civica, che vanta una prestigiosa raccolta di dipinti di Lorenzo Lotto, tra cui la celebre Annunciazione. Con una visita a questi preziosi tesori si conclude il nostro itinerario.

Orari
Autunno - inverno 9,30-12,30; 14,30-17,30.
Primavera - estate 9,00-18,00.
La biglietteria chiude 30 minuti prima dell'orario di chiusura.
Giorni di chiusura: 25 Dicembre e 1 Gennaio.
La visita alla biblioteca è guidata e dura circa 30 minuti. La mostra si visita autonomamente.*
Costi biglietti
Biblioteca: Intero € 5; Ridotto € 2; Gruppi organizzati e scolaresche € 4.
Mostra "I mondi di Giacomo": € 4; Ridotto € 2; Gruppi organizzati e scolaresche € 3.
Mostra e biblioteca: € 7; Ridotto € 3; Gruppi organizzati e scolaresche € 5.
www.giacomoleopardi.it

COLLE DELL'INFINITO

Centro mondiale della poesia e della cultura (ex Convento S. Stefano). È la sommità del Monte Tabor da cui si domina un panorama vastissimo, ispiratore dell'omonima poesia composta da Leopardi a 21 anni. Attualmente è aperto al pubblico come sede del Centro Mondiale della Poesia e della Cultura G. Leopardi, con Biblioteca, Auditorium e Foresteria.

MUSEO GIGLI

Situato all'interno del Teatro Persiani, si è costituito tramite le donazioni della famiglia Gigli. Vi sono esposti diversi costumi di scena di pregevole fattura appartenuti al tenore, numerose onorificenze ed altri ricordi della sua lunga carriera.
Per informazioni rivolgersi al Museo Civico Villa Colloredo (Tel. +39 071 757 041 0)

 


Prenota Hotel

Richiesta rapida:
 
 
 
 
Copyright © 2018 touristicitaly. Tutti i diritti riservati.
HOTEL SAN GABRIELE -P.IVA: 01368070429
In collaborazione con: Hotel San GabrieleHotel Loreto
Sviluppato da: Omnigraf